E-commerce, boom di acquisti high-tech nel primo trimestre 2024

Apr 17, 2024 | Comunicati Stampa

[BLAZEMEDIA] Smart Tag

Il settore dell’e-commerce in Italia continua a crescere: nel 2023 lo shopping online degli italiani ha visto un aumento del +13%, superando i 54 miliardi di euro, con abbigliamento, beauty e tecnologia a guidare il trend. Nel comparto elettronica, in particolare, tre acquisti su quattro avvengono dopo la consultazione online.

A confermare la tendenza anche per il 2024 è l’indagine di BlazeMedia, publisher e mediatech company specializzata nella monetizzazione a performance, che ha analizzato l’andamento dei consumi degli utenti del network nel primo trimestre del 2024.

L’indagine fa riferimento a un campione di circa 280.000 ordini effettuati dagli utenti lettori dei siti del network di BlazeMedia sui siti e-commerce dei partner nei primi tre mesi dell’anno.

Le categorie di shopping più impattanti in termini di transato sono state Telefonia (28%), Computer e tablet (15%), Elettronica (14%), seguite da Casa (12%) e Fai-da-te (6%). Nel settore high-tech le novità più acquistate sono smart tag e smart ring. Chi, invece, sull’e-commerce è in cerca di promozioni punta a smartphone ed elettrodomestici di fascia alta o prodotti per migliorare o efficientare le prestazioni in casa (domotica).

“BlazeMedia punta a innovare il settore dell’editoria online grazie a un modello di business all’avanguardia, basando la maggior parte delle proprie revenue su affiliazione e vendita direzionata verso l’utente. Questo è possibile grazie alle tecnologie proprietarie e a migliaia di contenuti che ogni mese riescono ad intercettare i gusti e la curiosità degli utenti su tutti i canali di traffico, attraverso un’accurata ricerca di prodotti e servizi con potenziale di viralità e trend-setting”, dichiara Massimiliano Valente, fondatore e CEO di BlazeMedia. 

Telefonia, computer ed elettronica i più acquistati onlineSecondo i dati provenienti dalle abitudini degli utenti del network BlazeMedia, le categorie in cui nel 2024 si è speso di più sono rimaste invariate dall’anno precedente: telefonia, che comprende gli smartphone più all’avanguardia; computer e tablet per il lavoro, lo studio e l’intrattenimento; elettronica e home audio, tra cui auricolari, soundbar, smartwatch, memorie esterne e chiavette USB. Queste categorie di prodotto occupano il 57%  del transato nel 2024 e generano il 30% di ordini, stabili rispetto al 2023.

Al contrario, categorie e sottocategorie meno rilevanti sono cresciute di peso: in particolare le categorie Casa e Cucina e la categoria Fai da te sono cresciute di 5 punti percentuali anno su anno.

Un caso interessante è quello dei componenti elettronici e audio: BlazeMedia nota come nel primo trimestre del 2024 questi prodotti siano arrivati a segnare +3% di transato sullo stesso periodo del 2023. Tuttavia è cambiato il comportamento d’acquisto: si compra circa il 20% in meno di oggetti, ma mediamente più cari del 30%. 

Cresce anche il transato dei prodotti per le categoria salute ed elettrodomestici (+13% primo trimestre 2024 su stesso periodo 2023), alimentari (+28%), abbigliamento (+5%) e bellezza (+23%). 

I 3 prodotti di punta nei primi tre mesi del 2024 Tra i trend setter del settore high-tech nel trimestre spiccano, secondo BlazeMedia, gli smart tag, particolarmente amati dagli appassionati di tecnologia: si tratta di dispositivi di piccolissime dimensioni contenenti al proprio interno un geolocalizzatore. Tra i più acquistati anche i componenti elettrici per la casa da comandare con app e sistemi intelligenti di domotica, ad esempio smart speaker e interruttori wi-fi per accendere e spegnere dispositivi a distanza. Gli utenti cercano anche smartphone top di gamma nel periodo del lancio sul mercato. Queste ultime due tipologie di prodotto sono anche quelle che chi acquista online cerca di più in promozione: secondo l’indagine di BlazeMedia, gli utenti del network utilizzano gli sconti soprattutto per acquistare prodotti di alta qualità o marchi rinomati a prezzi più accessibili. 

Comunicato stampa di Press Play per BlazeMedia