Mercato Libero: con il nuovo servizio Selectra Rating le migliori offerte hanno il 10 in pagella

Feb 7, 2024 | Comunicati Stampa

[SELECTRA] CS 1.2024 - Selectra Rating

Con la chiusura del Mercato Tutelato – a gennaio per il gas e a luglio per la luce – gran parte dei contratti attivi transiteranno verso il Mercato Libero. Senz’altro questo è il momento giusto per guardarsi intorno e valutare le diverse opzioni per sottoscrivere un’offerta adatta alle proprie esigenze, assicurarsi così condizioni più convenienti e ottenere eventuali benefit, scontistiche o bonus.

Proprio per questo Selectra, il servizio che confronta gratuitamente le offerte di gas, luce e Internet, ha realizzato un nuovo strumento, pensato per rispondere alle esigenze dei consumatori: Selectra Rating, è disponibile sul sito mercato-libero.it, e permette di valutare le offerte sul mercato grazie a un punteggio da 1 a 10

La scala di valutazione non tiene conto solamente dei prezzi ma anche, grazie a un algoritmo dedicato, di altri fattori principali: l’ammontare della quota fissa, la presenza e le proporzioni di bonus e sconti, il numero dei canali messi a disposizione dall’assistenza clienti, le recensioni di chi è già cliente, i servizi aggiuntivi inclusi.

“Con Selectra Rating la scelta dell’offerta è disegnata su misura per ogni tipologia di consumatore” spiega Flavia Masci, Responsabile Energia di Selectra Italia“Abbiamo approntato una nuova metodologia valutativa per classificare le offerte dei principali fornitori del Mercato Libero: non consideriamo solamente il prezzo finale ma analizziamo anche i servizi aggiuntivi offerti dal gestore, come sconti, abbonamenti Pay TV o assicurazioni per la casa, e molti altri parametri che fanno la differenza quando si cerca l’offerta ideale. Selectra Rating è solo l’ultimo degli strumenti che mettiamo a disposizione attraverso il portale mercato-libero.it sviluppato per aiutare i consumatori in questo periodo di transizione”.

Ai diversi fattori che determinano la posizione dell’offerta in Selectra Rating, viene assegnato un punteggio secondo uno schema ben preciso: il prezzo dell’energia, calcolato attraverso l’Indice Selectra, ha un peso di 30 punti, mentre sono 25 quelli per la quota fissa e 18 il punteggio per bonus e sconti. Anche l’attenzione verso il cliente ha un peso sostanziale nella graduatoria, logicamente influenzata dalle recensioni lasciate sulle varie piattaforme online. Di conseguenza, vengono conteggiati 17 punti per l’efficienza e il numero dei canali di contatto del customer service, 5 per le recensioni dei clienti e altrettanti 5 per i servizi aggiuntivi inclusi nell’offerta. I punteggi sono aggiornati quotidianamente in base alle variazioni delle offerte. 

Comunicato stampa di Press Play per Selectra