BlazeMedia acquisisce HDblog e continua a crescere nel digitale: diventa il primo network di tecnologia in Italia

Mar 5, 2024 | Comunicati Stampa

[BLAZEMEDIA] Massimiliano Valente, CEO e fondatore di BlazeMedia

BlazeMedia, publisher e mediatech company specializzata nella monetizzazione a performance che punta a innovare il settore dell’editoria online grazie a un modello di business all’avanguardia basato su tecnologie proprietarie, annuncia l’acquisizione del 100% del capitale di HDnetwork, società che detiene HDblog.it, la più consultata e autorevole voce informativa online sui temi di tecnologia ed elettronica di consumo con una community di milioni di utenti. 

L’acquisizione si inserisce all’interno di una strategia di sviluppo che posiziona BlazeMedia ai vertici del mercato dei publisher di tecnologia, raggiungendo un pubblico sempre più vasto di utenti interessati all’acquisto online. 

L’operazione aggiunge al network controllato da BlazeMedia (costituito da Telefonino.net, Punto-Informatico.it, ilSoftware.it, Webnews.it e HTML.it) anche HDblog.it e HDmotori.it, altro sito informativo parte di HDnetwork con focus su tecnologia di bordo, mobilità alternativa, elettrico e guida autonoma.

Applicata a HDblog, la capacità di monetizzazione di BlazeMedia – che genera oltre 50 milioni di euro di vendite annue sui siti partner – darà risultati economici rilevanti già nel breve-medio periodo: l’acquisizione consentirà di consolidare nel 2024 oltre 7 milioni di ricavi (di cui gran parte generati da performance), raddoppiare l’audience (con quasi 20 milioni di visite  mensili),  aumentare la presenza social e le partnership con brand premium. Tutto questo preservando la linea editoriale di alto profilo  che contraddistingue da sempre HDblog.

“BlazeMedia basa la maggior parte delle proprie revenue su affiliazione e vendita direzionata verso l’utente: questo modello, volutamente in discontinuità rispetto a quello tradizionalmente basato su ADV tabellare, garantisce crescite e marginalità elevate, anche grazie alle tecnologie sviluppate dal nostro team IT. L’utenza di HDblog è ideale per applicare i nostri processi e le nostre tecnologie di monetizzazione su un’audience raddoppiata, generando una forte accelerazione della crescita dei ricavi, pur nel rispetto dell’identità editoriale e del rapporto di fiducia con gli utenti che il sito ha costruito negli anni”, dichiara Massimiliano Valente, fondatore e CEO di BlazeMedia. “Questa acquisizione apporta benefici non solo quantitativi, ma anche qualitativi: tra questi c’è una community numerosa e solida, una forte presenza sui principali social network, capacità di produzione e diffusione virale di contenuti video di alta qualità e rilevante crescita del traffico diretto”. 

“In un processo continuo di miglioramento, innovazione e crescita, abbiamo scelto di unirci a BlazeMedia per consolidare il posizionamento di HDnetwork all’interno del panorama tech italiano. Insieme, grazie a soluzioni tecnologiche innovative e strumenti unici, diventiamo il primo network di tecnologia in Italia, capace di unire la qualità editoriale di HDblog e HDmotori, alla capacità di monetizzazione e alle tecnologie di BlazeMedia”, dichiara Niccoló Roli, co-fondatore e Editor in Chief di HDnetwork. “Entrare a far parte del network di BlazeMedia vuol dire continuare un percorso di innovazione dell’editoria digitale che da sempre ho avuto come obiettivo”.

BlazeMedia, con questa acquisizione, conterà nel suo complesso oltre 50 addetti suddivisi tra ruoli editoriali, IT e marketing. Massimiliano Valente assume il ruolo di CEO, affiancato da Francesca De Bonis nel ruolo di responsabile delle operation. Niccolò Roli, co-fondatore dei siti e socio uscente di HDnetwork, mantiene il ruolo guida del team editoriale di HDblog, così da garantire la continuità necessaria a preservare l’alto profilo qualitativo. 

​Advisor dell’operazione per BlazeMedia è stato Blue Ocean Finance – società di advisory finanziaria per imprese ad alto potenziale – con un team guidato dalla Dott.ssa Stefania Esposito.

Consulente legale di BlazeMedia nell’operazione è stato lo studio legale internazionale Gianni & Origoni con un team guidato dal Partner Mattia Casarosa.

Il modello BlazeMedia – Unendo competenze editoriali di alto livello, tecnologie proprietarie e grande capacità di conversione del traffico, BlazeMedia è in grado di coinvolgere un vasto pubblico di utenti interessati agli acquisti online. Tale modello di monetizzazione – atipico rispetto all’industria editoriale “classica” – si posiziona nella fase iniziale della filiera del commercio elettronico: tramite recensioni e articoli, BlazeMedia supporta gli utenti nelle decisioni di acquisto già maturate e suggerisce ulteriori prodotti e servizi in offerta o legati alla stagionalità. Questo modello, innovativo per publisher e brand, è denominato shoppable content e consente agli utenti di prendere decisioni di acquisto all’interno del contenuto stesso. BlazeMedia punta sull’innovazione di prodotto e di processo anche attraverso l’uso di tecnologie proprietarie, create per efficientare le attività di affiliazione, massimizzando la monetizzazione in pagina ed aumentando i margini.

Comunicato stampa di Press Play per BlazeMedia